martedì 16 settembre 2014

Francesco Quaquarini ed i suoi preziosi Vini ..

Care amiche oggi voglio parlarvi di un'Azienda Agricola a gestione familiare che mi ha gentilmente inviato 3 bottiglie di vini scelte tra le numerose varietà prodotte dalla stessa Azienda.
Una nota tradizione italiana e non solo, è quella di accompagnare il pasto e cibi come carne e pesce, ad un bicchiere di un buon vino :)





Quale occasione migliore per provare 3 delle diverse varietà di vino prodotte 







L'Azienda Agricola Quaquarini Francesco si trova a Monteveneroso, una piccola frazione nel comune di Canneto Pavese a circa 50 minuti da Milano.
I fondatori: Francesco e la moglie  Liliana
hanno dato vita a un’azienda che nel tempo hanno saputo rendere importante; oggi, pur essendo sempre presenti nelle scelte di base, hanno passato il testimone, con orgoglio e fiducia, ai due figli.
Umberto Quaquarini - dottore in enologia - è il creatore di ogni vino che nasce dal suo impegno costante in vigna e in cantina. Segue con scrupolosa attenzione ogni fase della lavorazione di ciascun prodotto  e si avvale per questo di nozioni derivanti dal proprio background di studi e di una forma mentale decisamente portata alla ricerca, al controllo, alla meticolosa precisione.
Maria Teresa dirige il marketing, la distribuzione e il coordinamento della rete commerciale aziendale, avvalendosi di un team di  validi collaboratori. Segue con la fantasia e il buon gusto che la distinguono anche quanto concerne la realizzazione delle etichette e dell’immagine aziendale. 

Ma soprattutto i vini sono vini ottenuti da agricoltura biologica. L’attenzione e la cura dell’ambiente sono le priorità dell'Azienda: i prodotti sono ottenuti da Agricoltura Biologica, quindi sono certificati tali e rigorosamente controllati. Pertanto le premesse di un prodotto di qualità, ma soprattutto di un prodotto "nostrano" proveniente dalla nostra terra, ci sono tutte.

PREMI E RICONOSCIMENTI 
PDF


Le tre diverse qualità di vino che l'azienda mi ha inviato sono:


Sangue di Giuda Doc Frizzante
Pinot nero Doc Frizzante
Buttafuoco Doc Frizzante




Vivendo in una città di mare, e pertanto abituata ad avere a tavola del buon pesce fresco, ho colto l'occasione di un pranzo a casa dei miei suoceri, per provare il Pinot Nero frizzante, accompagnandolo ad alcune portate a base di pesce. Cosa c'è di meglio di un buon bicchiere di vino bianco da degustare insieme ad una spigola cotta al forno?





Il Pinot Nero DOC, è un vino frizzante di colore giallo paglierino la cui profumazione fruttata è molto gradevole. 
Prodotto da uve al 100% di Pinot nero, presenta un gusto fresco ed armonico, e la nota frizzante lo rende molto gradevole al palato. Come tutti i vini bianchi, consiglio di metterlo in frigorifero almeno un paio d'ore prima di aprirlo, in modo tale da servirlo fresco. La temperatura ottimale per degustarlo è vicina agli 8°.

Il Sangue di Giuda, a differenza del Pinot nero, è un vino di un intenso colore rosso rubino. 
E' molto indicato  in presenza di formaggi dolci, salumi e macedonia di frutta, ma si accompagna benissimo anche a crostate di marmellata. 
"Una leggenda vuole che Giuda dopo essersi pentito nell’aldilà, sia resuscitato e comparso nel paese di Broni. Riconosciuto dagli abitanti intenzionati ad ucciderlo per la seconda volta, si salva compiendo un miracolo: libera dai parassiti i vitigni locali che da allora acquistano la specifica denominazione vinicola".
Il profumo è fruttato e si nota la fragranza della frutta fresca, un ampio speziato e un delicato floreale.
Al palato dimostra buon corpo, buona morbidezza, è equilibrato, con una lunga persistenza.
E' prodotto da uve 75% Croatina - 15% Barbera - 10% Ughetta di Canneto. 
Lo abbiamo assaggiato accompagnato ad antipasti all'Italiana, a base di formaggi freschi dolci e salumi nostrani. 
Il mio compagno invece lo ha assaggiato accompagnato con un buon piatto di pasta ai ferri con panna da cucina, funghi e pancetta. Degustandolo in fine con una meravigliosa e coloratissima macedonia di frutta.

                                                                                                          







Infine il Buttafuoco doc è un vino di colore rosso frizzante secco dal colore rosso rubino carico
​il cui p​rofumo fine ed intenso e presenta lievi sfumature speziate.
Il sapore ​ha un’ottima struttura ed ​una leggera tannicità con una lunga persistenza. 
E' composto da uve al 30% Barbera, 50% Croatina e 20% Ughetta di Canneto. 
Va servito ad una temperatura prossima ai 16°. Lo consiglio accompagnato a secondi a base di carni rosse o cacciagione.​

​La degustazione delle tre varietà di vini è risultata molto piacevole, soprattutto perchè ho sottoposto al giudizio sulla qualità dei vini, due intenditori come mio padre e mio suocero, e la prova è stata ampiamente superata!.




Sono sicura che il cliente non solo conosce il vino per la sua qualità e raffinatezza, ma entra in contatto con il suo mondo, si lascia avvolgere da esso e stringe un legame forte e autentico...
Questo è accaduto a noi tutti degustando questi preziosi prodotti locali ottenuti da Agricoltura Biologica.

Un ringraziamento pieno di riconoscenza 
all'Azienda Agricola 


Pagina Facebook : Quaquarini Wines

A presto...