martedì 8 luglio 2014

Sono una Mamma... Yoomi :) I'm a Mom... Yoomi :)

Ciao amiche e mamme  :)
voglio farvi conoscere un prodotto innovativo per noi mamme ma soprattutto per i nostri bambini, è il biberon autoriscaldante YOOMI.





L’idea è nata direttamente da due genitori, Farah e Jim che sperimentando le difficoltà a riscaldare il latte ai nostri bebè quando siamo fuori di casa o in viaggio, hanno creato insieme miscelando le competenze ingegneristiche di Jim ai preziosi suggerimenti materni di Farah, un biberon autoriscaldante che in soli 60 secondi fa si che il latte raggiunga una temperatura ottimale, quasi simile a quella del latte prodotto dal seno.




Ho avuto modo di provare per voi il kit  inviatomi da YOOMI, e per il quale ringrazio in particolare Karen per la gentilezza e la disponibilità.

Vi presento finalmente il KIT YOOMI :)








Il kit comprende:
  • 1 biberon graduato da 240 ml,  
  • 1 tettarella anti-coliche 100% BPA free, 
  • 1 cartuccia che chiamerò WARMER, che trattiene il calore e poi lo rilascia nel biberon, 
  • 1 contenitore che utilizzeremo per riscaldare il WARMER.


"Ma veniamo alla prova pratica….consiglio vivamente di leggere bene le istruzioni contenute all’interno del kit poiché solo seguendole ed attenendosi scrupolosamente a quello che c’è scritto si potrà ottenere il massimo dal sistema Yoomi".


Per prima cosa bisogna procedere, così come si fa per qualunque biberon nuovo, alla sterilizzazione del biberon stesso e della tettarella.  
Adesso inizia la vera e propria fase di preparazione al primo utilizzo del WARMER.
Anche se dalle istruzioni questa fase può sembrare troppo complessa, in realtà è molto semplice. 
Io ho utilizzato il microonde per attivare il WARMER, ma si può benissimo utilizzare uno sterilizzatore oppure immergerlo in acqua portata ad ebollizione per 30 minuti.
Per prima cosa inseriamo il nostro WARMER a testa in giù nell’apposito contenitore.
 Il bottone arancione deve essere rivolto verso la parte inferiore del contenitore. 


Una volta richiuso il contenitore, questo va riposto nel microonde e riscaldato ad una potenza di 750 max 1200 Watt. Consiglio di leggere le istruzioni del proprio forno a microonde poiché ogni modello ha una sua differente modalità di regolazione della temperatura. Con il mio microonde ad esempio, la temperatura di 750watt corrisponde alla numerazione “4”.
Riscaldiamo, utilizzando il timer, per 1 minuto il nostro WARMER. Terminati i 60 secondi possiamo togliere il WARMER dal microonde ed eseguire una semplice operazione di “shake” agitandolo  5 volte. Se dopo le 5 volte sentiamo all’interno del warmer il classico rumore dei sonagli allora
  1. possiamo continuare ad agitarlo per 30 secondi, terminati i quali lo riscaldiamo nuovamente per altri 30 secondi nel microonde ed infine lo agitieremo per altri 10 secondi.
Se dopo i 60 secondi iniziali di riscaldamento non sentiamo il rumore dei sonagli all’interno del WARMER, dobbiamo inserirlo nuovamente nel microonde per altri 10 secondi, se al termine di questi 10 secondi continuiamo a non sentire rumore di sonagli, lo rimettiamo nuovamente nel microonde per altri 10 secondi, terminati i quali sentiremo sicuramente i sonagli agitarsi all’interno delWARMER e quindi procederemo così come al punto a).

Quindi il segnale di ricarica per il nostro WARMER è il rumore dei sonagli che sentiremo all’interno dello stesso una volta ricaricato. 
Bene…il nostroWARMER è adesso ricaricato. 
Prima di utilizzarlo però dobbiamo farlo raffreddare per almeno 75 minuti a temperatura ambiente oppure 20 minuti in acqua fredda.
Attenzione, non bisogna utilizzare il WARMER prima di averlo fatto raffreddare!!
Una volta raffreddato possiamo utilizzare il WARMER per scaldare il latte. 
Lo inseriamo nella tettarella e lo avvitiamo al biberon che avremo nel frattempo riempito di latte. Adesso dobbiamo premere energicamente il bottone arancione del warmer e attendere 30 secondi, durante i quali il biberon inizierà a riscaldarsi. Trascorsi i 30 secondi, inseriamo il cappuccio in plastica sulla tettarella e capovolgiamo il biberon mantenendolo così per altri 30 secondi, trascorsi i quali il nostro biberon avrà riscaldato alla giusta temperatura il latte e sarà pronto per essere utilizzato.







Anche se la procedura di attivazione del WARMER potrà sembrarvi complessa, vi assicuro che seguendo le mie istruzioni sarà molto semplice prepararlo all’utilizzo con il biberon.
Il WARMER può essere ricaricato per 150 volte, al termine delle quali è consigliabile sostituirlo. 
Il calore accumulato dal WARMER dura in genere 4 o 5 giorni, a me è durato per un’intera settimana!

Ricordo che il kit della YOOMI è acquistabile  direttamente dal sito del produttore oppure da rivenditori autorizzati quali Amazon e i principali siti che distribuiscono prodotti per l’infanzia.


Certificazioni YOOMI



Per contatti Yoomi :
E-mail distribuzione: sales@yoomi.com
E-mail informazioni: press@yoomi.com
Sito Ufficiale : Yoomi
Pagina Facebook :Yoomi
Contatto Tel. 07540 000 896  

La gamma completa YOOMI 



Grazie Yoomi :) 

Traduzione:

An innovative product for us moms, but especially for our children, it is the Yoomi self-warming baby bottle. The idea came directly from Jim and Farah, a mum and dad whose experiences of bottle warming (stumbling around the kitchen in the early hours and begging waiters for hot water when out and about) inspired them to look for a better solution. The combination of Farah's inspiration and Jim's engineering skills, together with expert advice and help from friends and family, has resulted in yoomi, the bottle that warms baby's feed in just 60 seconds.
I got to try it for yourself a kit sent to me by Yoomi, and for which I thank in particular Karen for her kindness and availability.
The kit include a graduated 240-ml bottle, an anti-colic teat 100% BPA free, a warmer which retains heat and then releases it into the bottle, and a container that will be used to heat the warmer.
But let's go to the practical test .... I highly recommend you read well the included instructions because only by following strictly them you can get the best from your system Yoomi.
First you need to sterilise your bottle and warmer.
Although this step from the instructions may seem too complex, it is actually very simple. I used the microwave to activate the warmer, but you can use a sterilizer or boiled water.
First we will put our warmer upside down in the container. The orange button should be facing towards the bottom of the container. (photo)
After closing the container, it should be placed in the microwave and heated to a 1200 Watt max power of 750. I recommend reading the instructions of your microwave because each model has a different way to set right temperature. We will warm using the timer set to 60 seconds. Remove from microwave, hold lid & base securely and shake 5 times. If you can hear the warmer
rattle shake for a full 30 seconds then heat for a final 30 seconds and shake for 10 seconds. Once charged, your warmer stays charged and is ready to use whenever you need it.
Pop the collar over the teat, you’ll hear a soft click when it’s connected. Firmly press the orange button found on the collar and wait 30 seconds. When button become blue put cap on. Turn the bottle upside down for 30 seconds to allow the teat to fill with feed and now you are ready to feed your baby. Although the activation process of the warmer may seem complex, I assure you that following the included instructions will be very simple to prepare it for use with a bottle.
The warmer can be charged for 150 times, after which it is advisable to replace it.
Yoomi can be recharged for 150 times and heat will be available for 4 or 5 days.
Yoomi kit is not distributed in Italy but you can order it from Yoomi web site of from authorized resellers like Amazon etc.